domenica 14 dicembre 2008

IL MIO PIATTO E' PRONTO

Terminata la cottura che dura dalle 9 alle 12 ore si lascia il forno semiaperto per raffreddare gradualmente i nostri oggetti, che finalmente si possono ammirare in tutto il loro splendore e bellezza.

Come potete vedere gli elementi in alto sul mio piatto che prima risultavano neri , ora hanno acquistato un bel verde e le alette viola del drago ora splendono di un blu scuro. Il piatto non presenta nessun difetto , ma nel caso contrario si può sempre "ritoccare", cioè pitturare sopra e mettere di nuovo nel forno.

In ogni fase di lavorazione della ceramica è possibile ritrovare la stessa gestualità e le stesse tecniche che un tempo furono proprie di culture ormai scomparse. Nell'antichità gli oggetti venivano cotti a cielo aperto in buche poco profonde, coperte da materiale combustibile e fatti cuocere per diverse ore.
Oggi si usano i forni a gas ed elettrici di varie grandezze.
Però in tutti e due i casi, per evitare lo shock termico, che causa la rottura degli oggetti, bisogna riscaldare il forno in modo graduale e lento.La fase di preriscaldamento è indispensabile e necessaria per tutte le cotture sia con forno a cielo aperto, elettrici che a gas.

La cottura può essere: riducente o ossidante, a seconda del minore (riducente) o maggiore (ossidante) apporto di ossigeno al fuoco durante la cottura.I differenti risultati si notano sugli oggetti che cotti in ambiente riducente tendono a caratterizzarsi per il loro nerastro, gli altri per il colore rossastro.

La ceramica si può dipingere anche a freddo, con colori appositi che si applicano direttamente sulla superficie dell'oggetto verniciato, o su creta cruda rivestita da smalto bianco.L'unica notevole differenza con la cottura a "caldo" è che oggetti cosi decorati non possono essere utilizzati per contenere alimenti perché possono essere tossici.

Nei prossimi post vi racconterò come ottenere particolari effetti cromatici iridescenti:
giallo oro, rosso rubino e argento.

5 commenti:

  1. Bellissimo il piatto finito!! Complimenti e grande ammirazione per la tua arte!

    RispondiElimina
  2. Complimenti!..bellissimo il tuo piatto!,è un vero piacere vedere un capolavoro cosi bello!,bravissima Martinia..

    RispondiElimina
  3. you ceramic product is the best, good luck for success.

    RispondiElimina
  4. wow! great works! i hope i can paint like that!

    visiting you from sweden!

    maxi of www.healthnbeyond.com

    RispondiElimina
  5. Grazie di cuore a Mauro e Decoratrice Italiana per i complimenti. Vi auguro di passare un sereno e felice Natale e Anno nuovo.Indonezian Traditional Handycraft and Maxi -everybody can paint,you know...Try to do it ,that you will see, you relax end feel good.I wish you all the best.Merry Christmas and a happy New Year.

    RispondiElimina

ShareThis